Ignora collegamenti di navigazione
Home Page
Asilo NidoEspandi Asilo Nido
Scuola MaternaEspandi Scuola Materna
News
Avvisi
Contatti
 

LOGIN


Username (E-Mail)

Password




Registrati     Password dimenticata

Adempimenti D.L. Sostegni Bis.

Download

Scuola Materna : Esperienze
26/05/2008

LEZIONI DI VOLO ALLA SCUOLA MATERNA CARLO BIANCHI

Autunno, cade una foglia e viene sospinta dal vento, vola per pochi metri trasportata, leggera si lascia cullare, sembra una danza e riaccende un desiderio: quello di volare, un desiderio vivo in gruppo di irriducibili bambini dell’ultimo anno della scuola materna .
Vorremmo accontentarli perché siamo noi adulti che abbiamo insegnato loro che nella vita bisogna seguire i propri desideri, coltivare le proprie inclinazioni e sviluppare i propri interessi con serietà ed impegno, ma finora non abbiamo trovato una piccola compagnia aerea che ci permetta di realizzare fino in fondo questo sogno.

Decidiamo comunque di approfondire l’argomento e di avvicinarli il più possibile al mondo del volo: il 17 ottobre partiamo alla volta dell’aero club Adele Orsi sul lungolago, ci aspetta Tonino: un vero appassionato del volo e della vita, che ci accoglie. Siamo emozionati e stringiamo tra le mani i nostri aeroplanini di carta bianca con scritto il nostro nome.
Tonino ci spiega che all’origine del volo c’è sempre una spinta e ci mostra due aquiloni di carta velina con una lunga coda colorata. Proviamo a correre e a tirarli e gli aquiloni si alzano in cielo, arrivano in alto sopra la pista di atterraggio: quando siamo in direzione del vento andiamo veloce, quando siamo contro vento possiamo anche camminare…siamo noi il loro motore, poi lanciamo i nostri aereoplanini , Tonino ci insegna i trucchi del mestiere e facciamo a gara a chi li lancia più lontano . In questo caso la spinta viene dalla nostra mano.
Tonino ci mostra anche un modellino di motoaliante telecomandato, lo facciamo volare nel cielo pilotandolo da terra e, quando il motore si spegne, l’aliante continua a volare nell’aria , plana e atterra vicino a noi. E’ il motore che dà la spinta …!!
Vogliamo anche noi staccarci da terra e corriamo sulla pista con le braccia aperte e cerchiamo di spiccare il volo, ma non c’è niente da fare, l’uomo non è fatto per volare, la pista è lunghissima, non finisce più e noi arriviamo alla fine con la lingua a penzoloni.
Finalmente scendono in pista un aereo e un aliante vero, aiutiamo a portare la fune che serve per il traino e scopriamo che l’aliante è talmente leggero che possiamo spingerlo anche noi, ma è piccolo e non può portarci tutti, Tonino sale sull’aliante e si porta Fabiana, la nostra maestra più leggera e noi vediamo l’aereo che parte e dà la spinta all’aliante che poi si sgancia e vola nel cielo.
Torniamo a scuola, abbiamo capito cosa ci vuole per volare e ci siamo appassionati ancora di più.

Educare per noi vuol dire anche questo: essere capaci di riconoscere come vero un desiderio e imparare ad andare fino in fondo con serietà per rispondere a ciò che desidera il nostro cuore, educare è essere quella mano, quel filo, quel motore che dà la spinta, ma che poi lascia andare, educare è introdurre alla realtà totale

Giuliana


Per vedere le foto di questa esperienza devi essere registrato ed aver effettuato l'accesso!

ULTIMO AVVISO

13/05/2022

Contributi ricevuti da Enti Pubblici nell'anno 2021
Nessuna News presente

Vedi tutti gli avvisi

ULTIMA NEWS






Vedi tutte le News

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Sito Web realizzato da ATHIX S.r.l.